Promuovere un sito secondo un programma di affiliazione

Promuovere il proprio sito con un programma di affiliazione

Una guida per creare dei programmi di affiliazione è un buon inizio per conoscere come promuovere un sito internet.

Iniziamo a conoscere il termine conversion rate (tasso di conversione): è il concetto che spiega la percentuale di persone che concludono un acquisto partendo da una pagina di vendita. Secondo gli studi, la media della conversion rate, è del 2.35%: cioè su cento persone che visitano una pagina almeno due sicuramente effettueranno. Questa percentuale è solo una media ma si possono anche aumentare le vendite sul sito web in tanti modi fa cui elaborando delle strategie, con delle offerte più buone e migliorando la landing page.

Ed è qui che si inizia a parlare di programmi di affiliazione: uno strumento più che valido per far aumentare il numero di persone che iniziano a conoscere i prodotti e sono ottimi per promuovere WordPress.

Se quello che si vende è:

  • di ottima qualità;
  • è un bene di necessità;
  • serve per un reale desiderio;
  • ha un prezzo adeguato a quanto si vuole spendere…
  • …con l’affiliazione è sicuro che le ci saranno più visite sulla pagina e di conseguenza ci sarà un maggior numero di vendite.

Che cos’è un programma di affiliazione

Con il programma di affiliazione si paga una commissione all’affiliato (chi consiglia il prodotto) tutte le volte che un cliente acquista proprio grazie al suggerimento.

Il modo di svolgere il tutto è molto semplice e veloce:

  • l’affiliato promuove i prodotti;
  • vengono effettuati gli acquisti;
  • per ogni acquisto si paga una commissione (un fisso o una percentuale sulla vendita).

programmi di affiliazione sono molto conosciuti sul sito web wordpress: i vantaggi sono in base molti fattori.

Perché si deve creare un programma di affiliazione

Creare un programma di affiliazione permette di far conoscere l’attività velocemente ad un numero maggiore di utenti.

Tra l’altro lo scopo degli affiliati è lo stesso del venditore: vendere il prodotto. E questo darà lo sprono all’affiliato ad impegnarsi con la promozione del prodotto.

Con il programma di affiliazione si ha anche la possibilità di estendere la conoscenza del prodotto anche a chi non rientra nella propria cerchia di amicizie ma che hanno  comunque dell’interesse verso lo stesso argomento.

Quali sono gli strumenti per complementare un programma di affiliazione?

Esistono molti software per far conoscere un programma di affiliazione: di solito sono programmi che generano link per ogni affiliato.

Si possono usare due plugin WordPress: uno premium ed uno gratuito. Entrambi danno la possibilità di gestire il programma di affiliazione direttamente dalla Bacheca WordPress senza doverti aggiungere siti esterni.

I plugin sono:

  • AffiliateWP (plugin Premium): è un plugin sviluppato dal team di Easy Digital Downloads. Viene installato direttamente su WordPress ed ha una piattaforma completa per il monitoraggio e la gestione dei link di affiliazione;
  • Affiliates Manager (plugin gratuito): è un plugin che ha avuto successo grazie alle molte funzionalità ed opzioni per sviluppare un programma di affiliazione.

Le funzionalità e le opzioni sono:

  • gli affiliati possono effettuare la registrazione, creare il proprio url unico e monitorare le vendite in autonomia;
  • permettono di avere un numero illimitato di affiliati;
  • possono offrire una commissione con un importo fisso o a percentuale;
  • possono creare banner e link personalizzati;
  • sono compatibili con molti strumenti eCommerce: WooCommerce e Easy Digital Downloads;
  • è possibile pagare gli affiliati usando PayPal;

ma ne ha anche tante altre.

Come fare a mantenere il programma di affiliazione?

Per mantenere il programma di affiliazione bisogna:

  • monitorare continuamente l’andamento delle vendite e controllare se la conversion rate stia aumentando;
  • verificare quali sono gli affiliati che danno la possibilità di vendere di più e quali quelli con risultato negativo;
  • assicurarsi che tutti abbiano gli strumenti giusti per promuovere in modo corretto il prodotto

Ecco come si possono gestire gli affiliati e assicurarsi che ottimizzino al meglio il loro lavoro:

  • mantenersi sempre in contatto con loro creando una lista all’interno di un programma di newsletter come MailChimp;
  • inviando delle newsletter in cui si possono aggiungere suggerimenti sui prodotti ed offerte speciali;
  • offrire un supporto per fornire consigli;
  • assicurarsi che tutti i pagamenti siano eseguiti in tempo e correttamente.

Conclusione

Per poter usare un programma di affiliazione conviene rivolgersi ad un web designer che potrà indirizzare in modo corretto al suo utilizzo.

Un programma di affiliazione se sfruttato al meglio, è sicuramente, uno strumento di marketing molto valido anche per ottenere un ottima visibilità con gli utenti.

Condividi questo articolo:

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Promuovere un sito secondo un programma di affiliazione

Condividi questo articolo:

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin